Civitavecchia

Il portale della tua città
Lingua Italiana
Civitavecchia.com in lingua inglese
Home  |   Notizie locali  |   Contatti
Menù Veloce
Santamarinella.com
powered by
its best forms that also include in-house-made movements. This particular version of the Breitling Navitimer Replica Rolex watches includes the Breitling Calibre 01 – which is their most popular in-house automatic chronograph (as well as being the first in-house movement they released). With that said, Breitling offers a truly dizzying Watches Replica array .
Civitavecchia.com - Notizie
Notizie
Notizie Locali
 
per richiedere di inserire la tua azienda su Civitavecchia.com clicca QUI
Vai alle Notizie Nazionali
Notizie
Notizie Locali
Fonte: Civonline.it

16.10.2018
Unindustria rilancia lo sviluppo del porto

CIVITAVECCHIA - "Se l'aeroporto rappresenta l'ingresso del nostro territorio nel mondo, una grande Capitale sostenibile deve poter contare su un pieno sviluppo delle potenzialità dei nostri porti, con Civitavecchia che non può essere limitata al solo mercato crocieristico, ma va inserita al centro di una strategia per l'economia del mare".

Lo ha detto il presidente di Unindustria Filippo Tortoriello, nel corso della sua relazione all'assemblea generale dell'associazione, a Roma. "Non possiamo che accogliere positivamente, quindi, il finanziamento di 195 milioni di euro approvato dalla BEI per l'ampliamento dello scalo e anche per la realizzazione a Fiumicino di un nuovo porto commerciale. L'azione di rilancio dell'economia marittima, però - ha aggiunto - presuppone misure di politica economica capaci di legare strettamente la portualità alla riorganizzazione del tessuto produttivo. L’istituzione di una Zona Logistica Semplificata nel Lazio potrebbe integrare le aree portuali con l’entroterra e con la sua economia, in un quadro coordinato e nell’ottica di una pianificazione ultra decennale. In chiave di sostenibilità ambientale occorre, infine, incrementare la qualità del network merci e rendere più attrattiva la modalità ferroviaria".

Anche il governatore del Lazio Nicola Zingaretti è intervenuto prendendo spunto proprio dal recente finanziamento europeo, sottolineando che "con la Banca Europea degli Investimenti abbiamo sottoscritto circa 200 milioni di euro per lo sviluppo dei porti del Lazio su tutta la costa. Questo ci permetterà - ha aggiunto - anche di investire a Civitavecchia sulla zona logistica per il porto". Un progetto, quest'ultimo, su cui si sta lavorando da tempo, con Adsp, Regione ed Unindustria in prima linea. "Uno strumento che potrebbe dare ulteriore impulso al mercato logistico, commerciale e crocieristico regionale - ha commentato il consigliere regionale del Pd Michela Califano - creando al tempo stesso le condizioni per nuovi investimenti e nuove opportunità occupazionali ed economiche. Bisogna assolutamente creare sinergie tra i territori, andare oltre il concetto stretto di Comune e puntare su quelle aree vaste che ci permetterebbero di connettere il porto di Civitavecchia, il futuro porto commerciale di Fiumicino e l’aeroporto intercontinentale Leonardo Da Vinci, permettendo alla nostra Regione di poter sempre più svolgere il ruolo di porta del Mediterraneo. Come già confermato qualche settimana fa dal presidente del consiglio regionale, Daniele Leodori, la Regione è pronta ad avviare l’iter di propria competenza. Si tratta - ha concluso - di un lavoro lungo che coinvolge diversi attori istituzionali. Noi però la nostra parte vogliamo farla".

Il presidente di Unindustria Tortoriello ha quindi voluto sottolineare quella che è una grossa criticità per il Paese in generale e per il Lazio in particolare. "Esiste ancora uno scollamento troppo netto fra produzione e geografia economica - ha infatti spiegato - l’industria del Lazio cammina su terreni impervi, con infrastrutture materiali e immateriali inadeguate all’economia di questo millennio, senza un sostegno reale di tutela e salvaguardia dai rischi idrogeologici indotti anche dal cambiamento climatico e dal rischio sismico. Il territorio deve recuperare i suoi deficit. Interventi attesi da anni, tra cui la chiusura dell’Anello ferroviario e la Orte-Civitavecchia, sono bloccati da impedimenti giuridici, burocratici e urbanistici". 

 

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del servizio Pagineweb-italia.com è copyright di
Creative Web Studio Srl
Via Savoia, 78 - 00198 Roma
Via Vincenzo Monti, 8 - 20123 Milano
Sede Operativa: Via Tarquinia, 81 - 00053 Civitavecchia (RM)

Per informazioni: info@cwstudio.it   |   P.IVA 08981961009
Privacy | Sitemap | Credits
Realizzazione Siti Internet