Civitavecchia

Il portale della tua città
Lingua Italiana
Civitavecchia.com in lingua inglese
Home  |   Notizie locali  |   Contatti
Menù Veloce
Santamarinella.com
powered by
its best forms that also include in-house-made movements. This particular version of the Breitling Navitimer Replica Rolex watches includes the Breitling Calibre 01 – which is their most popular in-house automatic chronograph (as well as being the first in-house movement they released). With that said, Breitling offers a truly dizzying Watches Replica array .
Civitavecchia.com - Notizie
Notizie
Notizie Locali
 
per richiedere di inserire la tua azienda su Civitavecchia.com clicca QUI
Vai alle Notizie Nazionali
Notizie
Notizie Locali
Fonte: Civonline.it

06.12.2019
Rifiuti: i territori vogliono l'autosufficienza

CIVITAVECCHIA - I territori sono pronti all’autosufficienza, in materia di rifiuti, assumendosi le giuste responsabilità. È questo il messaggio che hanno lanciato ieri, forte e chiaro, i quaranta rappresentanti dei comuni del Lazio, in protesta in Campidoglio. Con indosso le fasce tricolore si sono presentati al consiglio comunale straordinario convocato dal sindaco Virginia Raggi sull’emergenza rifiuti di Roma. In prima linea, a sostenere proprio questa posizione, il sindaco Ernesto Tedesco, accompagnato dagli assessori Manuel Magliani ed Emanuela Di Paolo, con al fianco il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini, quello di Cerveteri Alessio Pascucci, di Monte Romano Maurizio Testa, di Tarquinia Alessandro Giulivi, quello di Tolfa Luigi Landi insieme al vice Stefania Bentivoglio ed il vicesindaco di Santa Marinella Andrea Bianchi, che si sono uniti a decine di altri amministratori giunti dal tutta la Provincia e dalla Valle del Sacco, a partire dal sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna.

«Con Roma finalmente costretta ad individuare un sito e la Regione Lazio che, sia pur con enorme ed ingiustificata fatica, sta varando il piano rifiuti - ha commentato Tedesco - era importante mostrare che i territori saranno fermi nel respingere ogni ipotesi calata dall’alto. Credo che la solidarietà che abbiamo scambiato con la zona sud della provincia e con la Valle del Sacco, riconoscendo la nostra battaglia comune, sia la migliore risposta ai vuoti richiami della Raggi a una non meglio identificata “accoglienza e generosità” di Roma nei confronti dei nostri cittadini. Quasi che noi siamo contenti di veder partire i nostri pendolari la mattina, o che essi non spendono nulla quando arrivano nella Capitale. Glisso invece sul passaggio circa Acea Ato 2 della sindaca, davvero infelice (con Raggi che ha detto che il sistema rifiuti debba restare integrato, come per Acea Ato2 ndr). Per il resto la solita storia: un rimpallo tra Pd e 5 stelle, che al governo stanno insieme ma a Roma si rimpallano le responsabilità. Sono campanelli d’allarme sulla mancanza di visione che c’è e che ci convince sempre di più a riflettere anche sugli assetti istituzionali del territorio, a partire dalla nostra appartenenza alla Città Metropolitana. A maggior ragione, con le amministrazioni comunali del comprensorio dobbiamo moltiplicare gli sforzi e infittire il dialogo per garantire ai nostri cittadini quell’autosufficienza in materia di rifiuti che va assolutamente trovata, anche per evitare casi come quelli delle ultime settimane. La guardia, comunque, resta alta». 

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del servizio Pagineweb-italia.com è copyright di
Creative Web Studio Srl
Via Savoia, 78 - 00198 Roma
Via Vincenzo Monti, 8 - 20123 Milano
Sede Operativa: Via Tarquinia, 81 - 00053 Civitavecchia (RM)

Per informazioni: info@cwstudio.it   |   P.IVA 08981961009
Privacy | Sitemap | Credits
Realizzazione Siti Internet