Civitavecchia

Il portale della tua città
Lingua Italiana
Civitavecchia.com in lingua inglese
Home  |   Notizie locali  |   Contatti
Menù Veloce
Santamarinella.com
powered by
its best forms that also include in-house-made movements. This particular version of the Breitling Navitimer Replica Rolex watches includes the Breitling Calibre 01 – which is their most popular in-house automatic chronograph (as well as being the first in-house movement they released). With that said, Breitling offers a truly dizzying Watches Replica array .
Civitavecchia.com - Tradizione e Cucina
Tradizione e Cucina
Sagre e Fiere
 
per richiedere di inserire la tua azienda su Civitavecchia.com clicca QUI
Tradizione e Cucina
Sagre e Fiere
Durante l'anno, si svolgono, a Civitavecchia e dintorni, tantissime manifestazioni ed eventi che evidenziano un'offerta turistica e culturale particolarmente interessante e variegata, manifestazioni tali da meritare di essere conosciute da coloro che desiderano assaporare le tradizioni locali.
Di seguito riportiamo, mese per mese, alcuni cenni caratteristici delle sagre, fiere e feste che ogni anno si svolgono a Civitavecchia.
  • Sagre e Fiere - Gennaio
  • Sagre e Fiere - Febbraio
  • Sagre e Fiere - Marzo
  • Sagre e Fiere - Aprile
  • Sagre e Fiere - Maggio
  • Sagre e Fiere - Giugno
  • Sagre e Fiere - Luglio
  • Sagre e Fiere - Agosto
  • Sagre e Fiere - Settembre
  • Sagre e Fiere - Ottobre
  • Sagre e Fiere - Novembre
  • Sagre e Fiere - Dicembre


Gennaio

17/01 Festa di S. Antonio Abate a Allumiere (religiosa).
Nel grazioso paesino si svolge la festa dedicata a S. Antonio Abate, protettore degli animali. Dopo una messa che ne ricorda le gesta, si preparano frittelle, dolci di riso e castagnole. Si aprono i festeggiamenti con gruppi in maschera e giochi in piazza, sfilate di carri allegorici e benedizione degli animali nella piazza principale. Infine si svolge la corsa dei cavalli al fantino.

17/01 Festa di S. Antonio Abate a Tolfa (religiosa).
La consueta festa per il Santo viene qui completata, viste le tradizioni locali, da una corsa di cavalli.

17/01 Festa di S. Antonio Abate a Santa Marinella (religiosa).
Il Santo viene ricordato per la sua lotta contro il Demonio che si presentava sotto forma di bestie. Dopo una messa una processione porta l'immagine del Santo per le strade del paese. La manifestazione si svolge anche la domenica successiva al 17/01.

17/01 Festa di S. Antonio Abate a Cerveteri (religiosa).
Tradizionale manifestazione con sfilata e benedizione degli animali attraverso i vicoli e le piazze del centro storico. La manifestazione si svolge anche la domenica successiva al 17/01.

17/01 Festa di S. Antonio Abate a Ladispoli (religiosa).
Dopo la messa e la processione che coinvolge le strade principali del paese, la statua di S. Antonio viene depositata nell'abitazione di un ospitante.

17/01 Festa di S. Antonio Abate a Canale Monteranno (religiosa).
Il paese festeggia il Santo, portando la sua statua per le vie del centro storico, di qui la benedizione degli animali. Nel pomeriggio le vie del paese sono animate da sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati.

Prima domenica dopo il 17/01 Festa di S. Antonio Abate a Fiumicino (religiosa).
Presso il castello di Torrimpietra c'è l'unica chiesa della Diocesi di Roma dedicata a S. Antonio Abate. Presso di essa arriva la processione e qui avviene la benedizione degli animali.


Febbraio

Ultima domenica prima del martedì grasso Festa di Carnevale a Civitavecchia (laica).
Lunga sfilata di figuranti e carri per le vie cittadine, si vede l'adesione di quasi tutte le scuole della città dalle materne alle superiori oltre ad associazioni varie, con fantastiche coreografie e carri allegorici a tema prefissato .

Tra giovedì e martedì grasso Sagra del Sabato di Carnevale a Canale Monteranno (laica).
Una sagra a base di castagnole, frappe e coriandoli per festeggiare il Carnevale. Nel pomeriggio sfilata di gruppi mascherati. In serata veglione mascherato presso la palestra comunale.

Sabato di Carnevale a Ladispoli (laica).
Grande festa mascherata condita da dolci fritti e tanta musica.

Tra giovedì e martedì grasso Festa di Carnevale a Manziana (laica).
Sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati per le vie del paese.


Marzo

Venerdì Santo Processione del cristo Morto a Civitavecchia (religiosa).
In occasione del Venerdì Santo, il Pontefice Pio VI concesse ai fratelli della "Arciconfraternita dell'Orazione e Morte" di far grazia a tre condannati a morte. Allora il capo della Confraternita andava nelle carceri sceglieva tre galeotti a caso, i quali venivano incappucciati per non essere riconosciuti ed evitati dalla gente e quindi rimessi in libertà. Gli incappucciati a piedi nudi, alcuni con pesanti catene ai piedi, compaiono ancora oggi nella suggestiva processione notturna. Tra di loro gruppi di bambini, chiamati "misteretti" recano i simboli della Passione. Chiude il corteo della statua del Crocefisso la banda musicale che suona la marcia funebre di Chopin.

Venerdì Santo Passione e Morte di Gesù Cristo a Cerveteri (religiosa).
Tradizionale processione in costume storico attraverso le vie del paese con coinvolgimento della popolazione locale, con la ricostruzione della passione e morte di Gesù Cristo.


Aprile

28/04 Festa di Santa Fermina a Civitavecchia (religiosa).
La festa collega religiosità e tradizione marinara. Si narra che la Santa, mentre navigava da Ostia alla volta di Civitavecchia, si trovò ad affrontare una terribile tempesta che stava per affondare la sua nave. Allora Fermina ordinò che si placassero le onde in nome di Dio e così avvenne. Sbarcata si rifugiò in una grotta dove ora sorge il Forte Michelangelo, fu scovata e martirizzata (anno 306). Da allora divenne patrona dei marinai e della città e la sua festa si celebra portando la sua statua in processione lungo il litorale. I resti di Santa Fermina sono custoditi nella chiesa di Santa Maria.

Giostra dell'Allume a Allumiere (laica).
La giostra è una gara di abilità a cavallo tra i cavalieri delle sei contrade (Burò, Sant'Antonio, Polveriera, Nona, La Bianca e Ghetto) a cui però due non partecipano.

Sagra del Carciofo Romanesco a Ladispoli (laica).
Un fine settimana di Aprile. Si celebra per tre giorni in un fine settimana del mese. La data viene stabilita ogni anno secondo la maturazione di questo ortaggio che copre di fioritura i terreni tra Ladispoli e Cerveteri. La sagra è conosciuta a livello internazionale, è quindi sempre affollatissima. In ogni angolo del centro della cittadina, offerta di carciofi cucinati soprattutto alla brace, alla giudia, alla romana, accompagnati da ottimo vino. Alcuni ristoranti locali si impegnano in menù a prezzi promozionali a base di carciofi. La festa si articola con mostre di pittura e di artigianato, musica, balli, spettacoli folkloristici, sfilata in costume, concerto e fuochi artificiali.


Maggio

Primavera in Maremma ad Al lumiere (laica).
Prima decade del mese. Giornate dedicate alle cavalcate in campagna ed a giochi di destrezza. Vi è inoltre la degustazione dei prodotti tipici locali ed è previsto anche un lancio di rapaci da parte della Lipu.

1/05 Sagra dei Terzi a Bracciano(laica).
Si svolge da decenni nella località dei Terzi e mantiene ancora lo spirito e le peculiarità di un tempo. Si organizza spontaneamente in nome del mercato e del libero scambio. Investe il mondo dell'artigianato e dell'allevamento con centinaia di espositori ed è caratterizzata da una presenza massiccia di zingari che operano come calderai e mercanti di cavalli. Vi sono esposti animali di tutte le razze, dai volatili agli animali da cortile, agli asini, ai muli. L'artigianato è quello strettamente legato all'allevamento del bestiame: ferri, selle, fruste, cuoi della Tolfa, ma anche utensili per la casa e per il giardino, terrecotte ed oggetti in legno lavorato ed in ferro battuto.

5-7/05 M.A.N.I.A. Fiera campionaria a Ladispoli.
Mostra agricola, nautica, industriale e degli animali. Si allestisce uno spazio espositivo nella zona di via Firenze e via Claudia, con degli stando, integrati da numerose bancarelle di varie merci. Sono previsti anche due spettacoli musicali il sabato e la domenica. Fiordimaggio (laica) Un fine settimana di Maggio. Manifestazione a cui partecipano attivamente i bambini e gli insegnanti delle scuole elementari con spettacoli teatrali e musicali, mostre e stando espositivi.

8/05 Festa di San Michele Arcangelo a Cerveteri (religiosa).
Festa in onore del Patrono di Cerveteri con processione, mercatino dei prodotti artigianali e gastronomici locali, lotterie e spettacolo pirotecnico. Infiorata in onore della Madonna Maria Immacolata (religiosa) Ultima domenica di Maggio. Infiorata a tema sacro e relativa processione che, calpestando il tappeto di fiori, si snoda attraverso il vecchio ed il nuovo paese. La manifestazione è già dai primi del 900 una delle tradizioni più importanti del paese. La popolazione viene coinvolta nella creazione dei tappeti fiorati, che andranno a formare un più grande e variopinto tappeto, intessuto di freschi petali di rose, papaveri e ginestre.

econda domenica di Maggio Sagra dei Butteri a Canale Monteranno (laica).
Giochi di destrezza a cavallo in località Porta Cretella con degustazione del "riarto", piatto tipico della Maremma. Il riarto consiste in: acquacotta, minestra a base di erbe di campo, patate , cipolle, aglio, il tutto servito su fette di pane raffermo condito con olio crudo. Festa campestre della Madonnella (laica) La giornata si svolge interamente in campagna, con musica, balli, canti e giochi, il tutto accompagnato da un ottimo stand gastronomico.

Ultima domenica di Maggio Sagra della tellina a Fiumicino (laica).
Manifestazione che si tiene a Passoscuro, interamente dedicata alla degustazione del gustoso frutto di mare, prodotto tipico locale, nel corso di una giornata che si conclude con uno spettacolo pirotecnico a mare.

20/05 Festa di San Bernardino da Siena Trevignano Romano (religiosa).
San Bernardino è il Patrono di Trevignano. In ricordo di una pesca miracolosa avvenuta nel XV secolo per intercessione del Santo, si rinnova ogni anno la "sagra del pesce marinato", con la preparazione del pesce nel modo in cui i Trevignanesi lo conservarono allora.


Giugno

Festa della Primavera a Manziana (laica). Un sabato o una domenica di Giugno.
Grande festa di inizio stagione , caratterizzata soprattutto dal Concorso Nazionale di Pittura, al quale partecipano artisti di levatura notevole. Altre manifestazioni della festa sono i raduni bandistici, i giochi popolari ed il concorso dei balconi fioriti.


Luglio

Sagra dell’Estate Civitavecchiese a Civitavecchia (laica).
Per tutte le sere di Luglio feste nella piazza a due passi dal mare. Musica dal vivo , grigliate, balli e mostre.

Primo fine settimana di Luglio Sagra del Pesce a Anguillara Sabazia (laica).
Una grande sagra a base di pesce per festeggiare l'inizio dell'Estate ad Anguillara. Tra i piatti principali i coregoni, i persici, i lucci e i lattarini.

Primo fine settimana di Luglio Palio dell'Autopedale a Santa Marinella (laica).
Originale corsa a fini ecologici con la partecipazione di vari rioni della cittadina che gareggiano ciascuno con due auto a pedale. La sera, dopo la gara, premiazione e spettacolo musicale. La domenica precedente, sfilata di carri allegorici.

15-19/07 Festa della Birra ad Allumiere (laica).
Serate dedicate alla degustazione della birra. Il paese per l'occasione sarà ricco di stando gastronomici. Non manchano concerti, gare sportive e tanta musica.

Secondo fine settimana di Luglio Sagra del Tartufo a tolfa (laica).
Manifestazione legata alle ricchezze ed alle tradizioni locali. Mostra dell'artigianato locale, festa degli antichi mestieri, degustazione dei prodotti tipici. Il tutto condito con giochi e spettacoli musicali.

Seconda domenica di Luglio Festa della Madonna del Carmine a Manziana (religiosa).
Festa con intrattenimenti musicali, giochi popolari e stando gastronomici con specialità culinarie locali.

Terza settimana di Luglio Sagra del Cavallo Tolfetano a Tolfa (laica).
In località Nocchia, festa dell'animale per cui Tolfa è famosa, con manifestazioni equestri e degustazione di prodotti tipici.

Luglio ed Agosto Manifestazione Estate Cerite a Cervetero (laica).
Tradizionale appuntamento con il teatro, la musica ed il cinema che ha raggiunto negli anni un buon livello attraverso una programmazione che valorizza anche tutte le realtà culturali locali e che porta il teatro in tutte le sue forme più diverse nelle piazze della cittadina.


Agosto

Da fine Luglio al 15 Agosto Torneo dei Butteri a Tolfa (laica).
Tolfa si trova nelle ultime propaggini della Maremma Laziale ed ha acquisito usi e costumi del mondo Maremmano. Il torneo si svolge nell'arco di una decina di giorni durante i quali hanno luogo varie manifestazioni, con esibizioni e gare di butteri provenienti da varie regioni. Coinvolgenti soprattutto le sfide nella gara di cattura del vitello e la "merca", la marchiatura degli animali. L'emozionante finale del torneo si svolge di solito il giorno di Ferragosto.

15/08 Sagra Il Padellone a Civitavecchia (laica).
Per ricordare lo sbarco dei Saraceni respinto a mare dalla popolazione in armi, si allestisce, in Viale Garibaldi, un enorme padelline nel quale viene cucinata una frittura di pesce gigantesca da distribuire a tutti i presenti. Si celebra in questa occasione il Natale della città che fu fondata nell'889, anche se il centro risale ai tempi di Traiano, che volle costruire Centumcellae come sbocco sul Tirreno.

15/08 Festa del Mare a Santa Marinella (laica).
La festa inizia già dalla mattina alle ore 8.00 con i "Giochi di Passeggiata" fino alle ore 12.00. Nel pomeriggio, alle ore 17.30, processione di barche a mare ed immersione del gruppo sub al porto turistico Portodescalchi. Alle ore 19.30, Santa Messa al Porto; alle ore 21.00, cena a base di pesce e spettacolo musicale. Alle ore 23.45, chiusura con fuochi pirotecnici.

15/08 Festa di Santa Maria Assunta a Trevignano Romano (religiosa).
Dal 1953 si tiene una suggestiva processione notturna sul lago, ove l'immagine di Maria Assunta viene portata su una scenografica barca seguita da imbarcazioni di pescatori addobbate.

15/08 Festa de L'Assunta a Fiumicino (religiosa).
Festa religiosa più importante del paese. Nel pomeriggio viene effettuata una processione a mare con tutte le barche dei pescatori e con la presenza del Sindaco; giunti al largo il Sindaco getta a mare una corona di alloro. Poi, in serata, tra la darsena, la piazza ed il Comune, balli, bancarelle fino alle 24 con gran finale con fuochi pirotecnici a mare.

Prima domenica di Agosto Palio delle Contrade e Corsa del Bigoncio a Canale Monteranno (laica).
Per la festa Patronale di San Bartolomeo si svolge prima il Palio delle Contrade e, a seguire, il Torneo degli Anelli. La manifestazione si apre con un corteo in costume. Segue la corsa per la conquista del gonfalone delle 6 Contrade, ognuna delle quali gareggia con 4 ragazzi che devono correre portando sulle spalle un bigoncio con dentro un ragazzino per un percorso in salita di circa 600 metri. Dopo la corsa inizia il Torneo degli Anelli con i butteri del posto che cavalcano a pelo, reggendo un bastone con il quale devono colpire degli anelli sospesi per aria. Vince chi riesce ad infilare più anelli in un certo lasso di tempo. Le feste si concludono con la celebrazione degli "innocentini" (il nome si riferisce forse ai bambini)

Sabato e domenica dopo Ferragosto Palio delle Contrade a Allumiere(civile).
La manifestazione si svolge in due giornate. Inizia con una sfilata storica in costume ed ogni contrada offre rinfreschi e musica per ballare, proprio come avviene nel Palio di Siena. Il giorno seguente vede in gara i sei rioni di Allumiere, ciascuno con i suoi colori portati da 4 somarelli. In serata il rione che ha vinto il Palio ospita i festeggiamenti e nelle strade si banchetta, si fa musica e si sparano fuochi d'artificio fino a notte tarda.

23-24-25/08 Festa di San Bartolomeo a Canale Monteranno (religiosa).
Festeggiamenti in onore dei Santi Patroni San Bartolomeo e Santa Cleopodia: feste, musica, balli e cene.

Ultima domenica di Agosto Sagra dell'Uva a Cerveteri (laica).
La manifestazione è finalizzata alla valorizzazione dei prodotti tipici della zona ed infatti vengono premiati i produttori che nel corso dell'anno hanno ottenuto le uve ed i vini migliori. Ha luogo una sfilata di carri allegorici a tema con distribuzione di uva e vino, giochi popolari vari (albero della cuccagna, rottura delle pile, corsa dei cavalli) ed altre attività che riscoprono le antiche tradizioni. Chiude la manifestazione un grande spettacolo pirotecnico.

Ultima settimana di Agosto Festa di San Giovanni Battista a Manziana (religiosa).
Festa del Patrono, celebrata da sempre a Anziana, e ricorda la devozione dei lontani immigrati Toscani del 500. Si tratta della festa più sentita ed articolata, con grande afflusso di visitatori e con manifestazioni che si arricchiscono di anno in anno. Per festeggiare il Santo, dopo una cerimonia religiosa, cena a base di trippa alla Romana, fagioli con le cotiche, abbacchio allo scottadito, acquacotta.


Settembre

8/09 Festa della Madonna delle Grazie a Al lumiere (religiosa).
Per questa giornata è previsto un pellegrinaggio al santuari mariano da tutte le zone limitrofe. Inoltre giochi popolari, spettacoli musicali e culturali e la corsa ciclistica "Madonna delle Grazie". In serata Santa Messa, tombola e degustazione di dolci vari.

8/09 Festa della Madonna delle Grazie a Manziana (religiosa).
Dopo una lunghissima interruzione la festa è stata ripresa una ventina di anni fa. I prati intorno alla Chiesetta vengono animati da giochi popolari, tiro alla fune, corsa delle pignatte, stand.

Prima settimana di Settembre Festa di Sant'Egidio a Tolfa (religiosa).
Probabilmente si tratta di una sovrapposizione di un rito cristiano ad una festa di ringraziamento di origine pagana. Si svolge infatti quando il lavoro dei campi è terminato e ci si è assicurati cibo per l'Inverno. Si alternano funzioni religiose con manifestazioni come un torneo di butteri che si sfidano catturando vitelli maremmani, ed una emozionante corsa di cavalli. Di solito viene anche allestito un mercato per le vie del paese con prodotti artigianali locali quali manufatti in cuoio e in vimini.

Primo e secondo fine settimana di Settembre Festa della Madonna delle Grazie e Palio di San Biagio a Anguillara Sabazia (religiosa).
Suggestiva processione accompagnata dalla banda musicale con la partecipazione della Confraternite della Rossa e della Nera che recano a spalla la statua della Vergine. Nel pomeriggio di domenica si svolge, all'Ippodromo di Settimi, il Palio con i colori che contraddistinguono i vari Rioni ed è preceduto da una sfilata in costume e da uno spettacolo di sbandieratori. Bancarelle, giochi popolari, majorettes, gare sportive, tombola e fuochi.

Prima domenica di Settembre Festa di Sant'Egidio a Canale Monteranno (religiosa/laica).
Festeggiamenti in onore del Patrono di Montevirginio, con tradizionale sagra dl fungo porcino. Dopo una cerimonia religiosa, festeggiamenti e specialità culinarie per le vie del paese.

Prima domenica di Settembre Sagra del Pesce a Fiumicino (laica).
Una manifestazione dedicata alla tradizione dl borgo marino ed alla considerevole flottiglia di pescherecci della zona. Numerosi stando presentano vari prodotti ittici, inoltre viene distribuita gratuitamente la "Padellata" un piatto di frittura di pesce. In serata processione a cui seguono fuochi d'artificio.

Quarto fine settimana di Settembre Festa della Madonna del Soccorso a Canale Monterano(religiosa/laica).
Il sabato si svolgono gare gastronomiche e sportive, spettacoli musicali e popolari. La domenica, in località Pratilunghi, gimkana equestre e, verso sera, processione in paese. Si chiude con musica bandistica e fuochi artificiali.


Ottobre

Festa dell'Autunno e Sagra del Pan Giallo a Allumiere (laica).
Degustazione dei prodotti tipici biologici locali dell'Autunno. Il paese sarà invaso dagli stando dedicati alle castagne, al miele ai funghi ed al pan giallo. Per arricchire la giornata vengono organizzati giochi popolari.

5/10 Festa di Sant' Ippolito a Fiumicino (religiosa).
In occasione della festa del Santo Patrono di Fiumicino, nel pomeriggio viene effettuata una processione con le reliquie presso il porto. Istituzione che si riaggancia al glorioso passato che lega la nuova città di Fiumicino all'antica "civitas" di Porto Romano.

Domenica seguente al 7 Ottobre Palio degli Anelli a Ladispoli(laica).
Si svolge durante la festa di Santa Maria del Rosario ed è una sfida equestre fatta tra i vari quartieri della città che si svolge su Viale Italia nel centro del paese. Nell'ambito della stessa manifestazione è prevista la presenza di un gruppo di sbandieratori, uno spettacolo musicale e per tutta la settimana diverse iniziative da svolgersi nella parrocchia di Santa Maria del Rosario.


Novembre

Nessun evento segnalato.


Dicembre

23/12 Esibizione delle “Pastorelle” a Civitavecchia (laica).
Questo è un rito che si svolge ogni anno ed è radicato nella tradizione civitavecchiese a partire dal dopoguerra. I gruppi musicali girano per la città cantando tipiche canzoni natalizie.
Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del servizio Pagineweb-italia.com è copyright di
Creative Web Studio Srl
Via Savoia, 78 - 00198 Roma
Via Vincenzo Monti, 8 - 20123 Milano
Sede Operativa: Via Tarquinia, 81 - 00053 Civitavecchia (RM)

Per informazioni: info@cwstudio.it   |   P.IVA 08981961009
Privacy | Sitemap | Credits
Realizzazione Siti Internet