Civitavecchia

Il portale della tua città
Lingua Italiana
Civitavecchia.com in lingua inglese
Home  |   Notizie locali  |   Contatti
Menù Veloce
Santamarinella.com
powered by
its best forms that also include in-house-made movements. This particular version of the Breitling Navitimer Replica Rolex watches includes the Breitling Calibre 01 – which is their most popular in-house automatic chronograph (as well as being the first in-house movement they released). With that said, Breitling offers a truly dizzying Watches Replica array .
Civitavecchia.com - Notizie
Notizie
Notizie Locali
 
per richiedere di inserire la tua azienda su Civitavecchia.com clicca QUI
Vai alle Notizie Nazionali
Notizie
Notizie Locali
Fonte: Civonline.it

25.04.2017
Accoltellamento al mercato: domani la convalida

CIVITAVECCHIA - Prima gli insulti, le offese e la derisione. Poi la lite, violenta, pugni e calci, e infine l’accoltellamento. Sarebbe questa la ricostruzione effettuata dagli agenti del commissariato di Polizia che sabato sera, attorno alle 19, sono intervenuti a piazza Regina Margherita, fuori il circolo del Dopolavoro ferroviario, allertati da alcuni avventori e da diversi passanti. Una discussione determinata da futili motivi, non legata però ad una partita a carte, e che si sarebbe potuta trasformare in una vera tragedia.

Dalle testimonianze raccolte, il 75enne Antonio Capri, pensionato civitavecchiese ex portuale, attualmente in carcere con l’accusa di tentato omicidio, si sarebbe innervosito dopo uno scambio di battute con alcuni clienti del bar, che lo avrebbero deriso. Tra questi in particolare il 58enne Ennio Pezzuca, ricoverato in gravi condizioni al Policlinico Gemelli di Roma, che lo avrebbe anche aggredito fisicamente.

Dalle parole tra i due, infatti, si è passati presto alle mani: e se le sarebbero date di santa ragione fuori al circolo, sul marciapiede, di fronte ai passanti. Pugni e calci, con il pensionato ad avere la peggio in un primo momento. «Lo conferma anche il suo volto tumefatto - ha raccontato l’avvocato difensore Paolo Tagliaferri, che lo ha visitato ieri in carcere - ha due enomi ematomi viola sotto gli occhi, una microfrattura allo zigomo destro, ha ricevuto violenti colpi alle tempie, ha ferite alle mani e alle dita. Lo stavano pestando, si ricorda calci e pugni violenti alla testa». Qualcuno dice che sia stato colpito anche quando era a terra, ma ancora è tutto da verificare. Così come è da chiarire anche se a picchiarlo siano state una o più persone. Il pensionato, infatti, al momento ricorderebbe poco di quanto accaduto. «Con il passare delle ore - ha aggiunto il legale difensore - si sta delineando il quadro che avevano ipotizzato inizialmente, quello cioè di una legittima difesa da parte del mio assistito». La lite infatti è degenerata dopo pochi minuti, fino all’accoltellamento di Pezzuca, il quale è stato colpito più volte all’addome.

Immediati i soccorsi e l’intervento di tre volanti della Polizia, che hanno subito fermato Capri, che stava cercando di allontanarsi frettolosamente, ma è stato raggiunto nei pressi di via Leonardo. Il 58enne, invece, prima portato in codice rosso al San Paolo, è stato poi trasferito in eliambulanza al Gemelli proprio per le condizioni critiche. Non corre comunque pericolo di vita.

Certo, ci sarà da chiarire se l’eventuale se si sia trattato di un ecceso o meno di legittima difesa, se via sia stata o no premeditazione, come siano andate chiaramente le cose. Qualche risposta in più si potrebbe avere già domani, con Capri che si troverà davanti al giudice Massimo Marasca per l’udienza di convalida d’arresto, chiesto dal sostituto procuratore Bianca Maria Cotronei che sta coordinando le indagini della Polizia.

VIDEO

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del servizio Pagineweb-italia.com è copyright di
Creative Web Studio Srl
Via Savoia, 78 - 00198 Roma
Via Vincenzo Monti, 8 - 20123 Milano
Sede Operativa: Via Tarquinia, 81 - 00053 Civitavecchia (RM)

Per informazioni: info@cwstudio.it   |   P.IVA 08981961009
Privacy | Sitemap | Credits
Realizzazione Siti Internet